Forest: l’applicazione pensata per concentrarsi sul lavoro e nello studio

Forest è un’applicazione disponibile sia su iOs (Iphone) che su Android dedicata a chi non riesce a concentrarsi nello studio e nel lavoro.

Si tratta di una sorta di “coltivazione digitale” che induce gli utenti a mettere da parte lo smartphone per 25 minuti e veder crescere così la propria foresta virtuale.

Nella vostra foresta potrete trovare piccoli cespugli che avrete costruito nei pochi minuti passati lontano dallo smartphone, arbusti più alti nei minuti più lunghi in cui siete stati lontano dal vostro smartphone e persino alberi da frutto che avrete costruito restando la maggior parte del tempo lontano dallo smartphone.

In caso contrario, se proprio non riuscite a sbarazzarvi del vostro smartphone per almeno 25 minuti, i vostri alberelli moriranno uno ad uno e vi ritroverete a dover ricostruire la vostra foresta.

È un’idea pensata soprattutto per gli studenti e per i giovani che hanno la tendenza alla distrazione durante lo studio.

Scaricala ora – https://play.google.com/store/apps/details?id=cc.forestapp

Google Maps Go: la nuova versione Lite di Google Maps

Google ha rilasciato l’applicazione Maps Go, disponibile sia su iOs (Iphone) che su Android. È la nuova versione più leggera rispetto all’omonima, più conosciuta, Google Maps.

E’ adatta a chi ha cellulari dotati di memoria ridotta o a chi desidera utilizzare alcune impostazioni in modalità off-line.

È stata lanciata agli inizi del 2017 ma è stata resa ufficialmente disponibile nell’Agosto dello stesso anno a causa di problematiche relative al supporto vocale.

Inizialmente, infatti, Google Maps Go non offriva, insieme alla navigazione, un supporto vocale. Gli sviluppatori per fronteggiare il problema la affiancarono ad un’altra applicazione denominata Navigatore per Google Maps Go, da usare insieme alla prima per avere anche il supporto vocale.

Con Google Maps Go possiamo avere informazioni in merito alla posizione in cui ci troviamo, ricevere informazioni sulla densità del traffico stradale in tempo reale e ottenere precise indicazioni stradali.

Scaricala ora – https://play.google.com/store/apps/details?id=com.google.android.apps.mapslite

Overdrop: l’app per conoscere in tempo reale le condizioni meteorologiche

Sviluppata da Brekane, un “Senior Member” della community XDA, Overdrop è una delle migliori applicazioni meteo attualmente disponibili su Play Store. L’applicazione è scaricabile sia su dispositivi iOs (Iphone) che su Android.

Si presenta con un’interfaccia semplice e intuitiva e la bellezza delle immagini che si trovano su Google racconta molto di questo capolavoro ancora in fase di sperimentazione.

L’applicazione potrebbe infatti presentare qualche bug e qualche annuncio pubblicitario di troppo ma il lavoro che c’è alla base è notevole e presto farà il suo ingresso tra le migliori applicazioni del 2018.

L’applicazione mostra in tempo reale le condizioni meteorologiche e non tralascia dati riguardanti l’umidità, la velocità dei venti, la pressione atmosferica, la temperatura massima e minima e la percentuale di nuvolosità.

Ciò che la rende così unica è l’utilizzo dell’animazione che rende il tutto realistico e ad effetto.

Scaricala ora – https://play.google.com/store/apps/details?id=widget.dd.com.overdrop.free&hl=it&referrer=utm_source%3Dgoogle%26utm_medium%3Dorganic%26utm_term%3Doverdrop&pcampaignid=APPU_1_4CYBXKCoJ4qCaaT0sZgN

Zepeto: la nuova applicazione per creare personaggi in 3D

Zepeto è una nuova applicazione ideata in Sud Corea scaricabile sia su iOs (Iphone) che su Android e conta già milioni di utenti in tutto il mondo. È un’applicazione creata per costruire personaggi in 3D e realizzare un’abitazione specifica per loro.

Partendo da un selfie scattato con la propria fotocamera, l’applicazione crea il personaggio che può essere personalizzato a piacere. Ma è anche un’applicazione con cui è possibile restare in contatto con gli amici e conoscerne di nuovi.

Acconciature, outfit, accessori sono gli elementi a disposizione per creare un personaggio molto realistico che rappresenti l’utente che lo utilizza. Il personaggio creato può inoltre compiere varie azioni tra cui salutare, gesticolare o ballare.

Nella piazza Zepeto Town Street, gli utenti possono incontrarsi virtualmente e “chattare” insieme ad altri utenti confrontandosi, seguendosi a vicenda e trovando degli spunti per migliorare i propri personaggi. Divertente no? 🙂

Scaricala ora – https://play.google.com/store/apps/details?id=me.zepeto.main

GoldenFarm: guadagna costruendo la tua fattoria virtuale

GoldenFarm è una sorta di gioco virtuale in criptovaluta (RUB) che consente agli utenti di costruire una piccola fattoria acquistando volatili. Attualmente il sito conta circa 650.000 iscritti in tutto il mondo. Ogni giorno si accumula un bonus che varia da 1 a 300 punti che ci permette di acquistare la prima tipologia di uccellini che troviamo nella sezione Dashboard del sito.

Una volta acquistato il nostro primo volatile, egli inizierà a covare delle uova e ogni giorno produrrà un numero variabile di uova che l’utente potrà rivendere in cambio di RUB da spendere per l’acquisto di altri volatili allargando così la propria fattoria. Ogni 100 Silver Point equivalgono ad 1 RUB.

La prima tipologia di volatile si chiama Green e costa 150 Silver Point con una produzione oraria di 5 uova. La seconda invece si chiama Yellow, costa 1500 Silver  Point e produce 55 uova ogni ora. La terza tipologia di volatile si chiama Brown, costa 7500 Silver Point e garantisce una produzione oraria di 277 uova. La quarta tipologia invece si chiama Blue e costa 37500 Silver Point per un totale di 1430 uova ogni ora. La quinta tipologia si chiama Red e costa 150000 Silver Point per una produzione oraria di 7230 uova. L’ultima tipologia è il King Bird che costa 375000 Silver Point e genera 21925 uova ogni ora.

Nella sezione “Replenish Account” troveremo i RUB a disposizione per l’acquisto di volatili, mentre nella sezione “Withdrawal” troveremo le monete che possiamo convertire in soldi reali. Si tratta di un gioco simpatico e poco impegnativo: Consigliatissimo!

Iscriviti ora – https://golden-farm.biz/?r=663591

Bitradio: guadagna criptovalute ascoltando la radio

 Bitradio è una nuova startup o ICO che si identifica attualmente tra le criptomonete con la sigla BRO. Per iniziare è necessario registrarti al sito bitrad.io e scaricare il wallet dove depositare le monete guadagnate giornalmente. Dopo aver scaricato ed installato il wallet bisognerà attendere la sincronizzazione con la rete. Questo processo potrebbe richiedere alcune ore.

Dopo aver creato il wallet dobbiamo cliccare sulla voce “Receive” dove troveremo il nostro indirizzo per ricevere le monete.  Dobbiamo copiarlo ed inserirlo in Payout-Address dove salveremo le impostazioni.

Ora andremo nella sezione “Charts” e sceglieremo una stazione radio tra le nazionali o internazionali selezionando il genere di musica desiderato. Ci sono circa 30.000 stazioni radio a disposizione degli ascoltatori provenienti da tutto il mondo.

Il guadagno attualmente è molto basso. Si contano circa 0,5 BRO al giorno che equivalgono a 5 centesimi di dollaro ma non è escluso che raccogliendo una vasta fetta di pubblico i guadagni possano aumentare radicalmente.

Iscriviti ora – https://bitrad.io/

Duolingo: l’app per imparare e conoscere 20 lingue straniere

Duolingo è un’applicazione disponibile sia su iOs (Iphone) che su Android e conta 100 milioni di utenti in tutto il mondo. I corsi sono completamente gratuiti e seguono un iter specifico completo a portata di click. Duolingo ha ricevuto un investimento di 45 milioni di dollari da parte del fondo di Google Capital.

Nel 2013 è stata considerata l’app dell’anno da Apple e il suo bacino di utenti continua inesorabilmente a crescere. Conta circa 100 mila insegnanti registrati e disponibili ad effettuare delle lezioni a titolo completamente gratuito agli studenti e a chiunque voglia conoscere o migliorare l’uso di una delle venti lingue presenti nel database.

L’utente non viene forzato nella memorizzazione delle parole ma impara guardando dei semplici video, sentendo dei suoni, vedendo delle immagini e seguendo una sorta di gioco interattivo che permette di guadagnare dei punti ogni volta che l’esercizio va a buon fine. In caso contrario invece si perdono vite e nei casi peggiori l’applicazione permette agli utenti di ricominciare da capo per allenarsi al meglio a superare le varie prove proposte.

L’obiettivo originario di Duolingo era di offrire corsi di lingua gratuiti al mondo” sostiene il co-fondatore e Ceo Luis von Ahn a Business Insider: “Ora siamo focalizzati a offrire il miglior metodo d’apprendimento possibile a quante più persone al mondo. Per farlo, stiamo lavorando per migliorare l’app e renderla divertente in modo che gli studenti rimangano e abbiano un percorso di apprendimento personalizzato sui loro bisogni. Questo è impossibile con il modello di istruzione tradizionale”.

Iscriviti ora – https://it.duolingo.com/register

Gigwalk: un’applicazione per guadagnare scattando foto e svolgendo piccole commissioni

 

Gigwalk è un’applicazione disponibile sia su iOs (Iphone) che su Android attualmente in vigore negli Stati Uniti e che presto sarà resa disponibile anche per i paesi Europei.

Si tratta di un’applicazione che invita gli utenti a verificare la localizzazione di oggetti “particolari” come segnali stradali, confini di vario genere, servizi di trasporto, strade e altri oggetti richiesti dai committenti.

Il sistema funziona così: l’azienda pubblica un annuncio di lavoro la cui sede si trova nelle vicinanze della nostra abitazione. La missione deve essere svolta in un certo lasso di tempo e richiede qualche minuto. Dopo che l’utente avrà spedito il lavoro l’azienda dovrà valutarlo.

Se l’azienda ritiene che il lavoro è stato svolto correttamente e nei tempi previsti il compenso va da un minimo di 3 dollari fino ad un massimo di 90 dollari per ogni lavoro richiesto.

Ma a che cosa servono questi microlavori? Semplice! Sono le aziende come TomTom ad averne bisogno e sfruttano questo sistema per aggiornare le proprie mappe e creare meno disagi ai viaggiatori. Come TomTom tante altre aziende che seguono la stessa logica richiedono a Gigwalk la disponibilità ad ospitare i propri lavori dando anche la possibilità a chi non ha un impiego di guadagnare qualcosina e dare una mano alle aziende committenti.

 

Scaricala ora – https://play.google.com/store/apps/details?id=com.gigwalk&hl=it

Aba English: studiare l’inglese in modo semplice

ABA English è una specifica piattaforma specializzata per lo studio della lingua inglese. Si sa, ormai l’inglese è richiesto un pò ovunque. Studiarne la grammatica e la pronuncia è piuttosto semplice ma con ABA English i risultati sono davvero soprendenti!

E sapete perchè? Perchè è di facile utilizzo. Si possono scegliere i colori del menù e la tecnica usata per l’apprendimento rende lo studio dell’inglese un’esperienza divertente e senza eguali!  Aba English insegna che ripetere le parole ed utlizzarle in contesti differenti è una delle metodologie chiave per l’apprendimento veloce della lingua.

Aba English suddivide lo studio in 144 lezioni che vanno a salire di livello man mano che cresce la competenza dell’interlocutore. E’ un corso completo per chi ha difficoltà a memorizzare parole, concetti e contenuti chiave di una lingua. Ogni lezione ha un argomento grammaticale specifico e consiste nella visione e nella comprensione di un filmato a cui seguiranno degli esercizi da completare per migliorare la grammatica ed il lessico.

Ma il punto forte dell’applicazione è la parte interattiva: l’utente è continuamente coinvolto, gli viene richiesto di interagire, di parlare, di interpretare i personaggi, di scrivere, di completare gli esercizi e per ogni unità ci sarà una verifica finale con votazione.

Ma non solo! Se non ci sentiamo ancora pronti per i livelli successivi possiamo chiedere di essere seguiti da un tutor privatamente per chiarire ogni nostro dubbio!

Iscriviti subito – https://www.abaenglish.com/it/

App Bill: guadagna 5 euro per ogni invitato con il codice IREPRA

 

Bill è un’applicazione disponibile sia su iOs (Iphone) che su Android. E’ disponibile dal 26 Settembre e sta già spopolando sul web. L’applicazione punta a diventare una sorta di “portafoglio virtuale” ed è già stata scaricata da tredici milioni di utenti in tutto il mondo. Con Bill si possono accumulare soldi veri spendibili nei negozi che hanno aderito all’iniziativa. Possiamo trovare dai tabacchi alle gioiellerie, dai supermercati ai negozi di elettronica e tanti altri ancora.

 

Non è necessaria alcuna carta di credito per effettuare i pagamenti. Si possono effettuare selezionando il negozio e pagando direttamente dall’applicazione. Per utilizzare Bill serve soltanto uno smartphone e un codice Iban oppure a una carta prepagata che si può ricaricare direttamente dall’utente impostando un massimo di 250 euro a settimana. Ai nuovi arrivati che scaricheranno l’app inserendo il codice di benvenuto di un altro utente, SisalPay regala un bonus di benvenuto di 5 euro oltre a promozioni, offerte speciali e cashback ogni volta che si spende. Bill mostra inoltre agli utenti i negozi più vicini che accettano i pagamenti tramite l’applicazione e tutte le transazioni sono garantite dal circuito SisalPay.

Scaricala ora con il codice IREPRA – https://play.google.com/store/apps/details?id=com.sisal.digipay